seleziona la lingua: ITALIANO

La chiesetta di S. Clemente (Sv. Klement) e l’iscrizione glagolitica

Location: Soline, N 45 09.315, E 14 37.215

Sotto il protettorato della diocesi di Veglia (Krk) soltanto una chiesetta è consacrata s. Clemente, vescovo romano ed allievo di san Pietro. Questo prezioso edificio romanico, seppur piccolissimo, si staglia al centro di Climno (Klimno), paesino il cui nome deriva proprio dal santo al quale è dedicato il tempio, menzionato per la prima volta nel 1381. Piccola di dimensioni, la chiesetta di S. Clemente ha una preziosa pala d’altare scolpita in stile barocco che è stata posta sotto tutela dalle Belle Arti. La chiesetta di S. Clemente di Climno in origine apparteneva alla famiglia dei Malatestinić, originari della vicina Solini (Soline). Esiste ancor oggi una concreta testimonianza di questa illustre e, a quanto pare, agiata famiglia. Il loro cognome, infatti, è scolpito in glagolitico quadrato sull’architrave del portone di una casa poco distante dalla chiesetta. Accanto al cognome Malatestinić è riportato l’anno 1514.

La chiesetta di S. Clemente (Sv. Klement) – N 45 09.315, E 14 37.215
Iscrizione glagolitica – N 45 09.292, E 14 37.220