seleziona la lingua: ITALIANO

L’entroterra

L’entroterra del comprensorio di Dobrinj offre ai propri ospiti un altro aspetto del passato di questo territorio. Se vi capiterà di alloggiare in una delle case-vacanza sparse per le campagne di paesini come Sužan, Tribulje, Klanice, Gabonjin, Kras, Rasopasno o Sveti Ivan, all’alba sarete svegliati dal canto del gallo. Durante la giornata, poi, vi capiterà di osservare (o partecipare) le tante attività della vita campestre, mentre la sera – quando l’arsura estiva sarà finalmente scemata – sarà il momento di giocare a bocce, bere un bicchiere di quello buono e divertirsi in buona compagnia, senza dare troppo peso alle barriere linguistiche. Per vivere il passato di questi luoghi, basta visitare il Parco o imboccare il Viale dell’alfabeto glagolitico a Gabonjin, un progetto unico in tutta la Croazia, creato per ricordare i primordi della scrittura croata.

Quel segno, che l’uomo e la natura lasciano lungo i secoli in forma di capolavori dell’architettura rurale, è visibile un po’ dappertutto nell’entroterra della costa isolana: alludiamo ai muretti a secco, localmente chiamati gromače o grumače.

LUOGHI DA SCOPRIRE

UN PEZZETTO DI PARADISO TERRESTRE

Nell’entroterra del comprensorio di Dobrinj si cela un pezzetto di paradiso terrestre. Se, da quest’oasi di pace, volete raggiungere un altro paradiso riservato agli amanti delle avventure e della frenesia delle località estive, la distanza che vi separa dal centro dei divertimenti non è eccessiva. Così facendo, durante le vostre ferie potrete combinare questi due aspetti delle vacanze estive, in base alla vostra disposizione d’animo e alle vostre affinità. Anche in quest’aspetto si cela uno dei vantaggi dell’entroterra di Dobrinj, così lontano eppure così vicino o, viceversa, così vicino eppure così lontano…

Purtroppo non ci sono eventi disponibili per il periodo selezionato!
Postavke pristupačnosti